Ciclistica trevigliese ai blocchi di partenza: oggi si assegnano i Regionali cronometro a squadre - TreviglioTv

Redazione, 13 maggio 2017 

Coppa Adriana 2016_21778954.JPG

L'edizione 2016 della gara 

Dopo la prima uscita a Cividate al Piano con la corsa degli Juniores, la Ciclistica Trevigliese indossa nuovamente i panni della società organizzatrice e oggi pomeriggio, sabato, porterà in strada due importanti gare che assegnano il campionato regionale cronometro a squadre per le categorie Allievi e Juniores. In memoria di Guerino Cornelli.

Il sodalizio cittadino, dopo l’ottima esperienza del 2016 con la rivisitazione della storica corsa contro il tempo «Coppa Adriana-Trofeo Vetreria Cornelli», quest’anno raddoppia con aumentato entusiasmo.
«Con Kikko Cornelli, figlio di Guerino che è stato vice presidente della Ciclistica Trevigliese, purtroppo scomparso quattro anni fa, condividiamo la comune passione per il ciclismo - spiega Marco Taddeo presidente della società cittadina -  Lui ha forte il ricordo di suo papà e gli viene spontaneo, naturale, tenere viva la tradizione con questa corsa che è unica nel suo genere e che negli anni ha saputo ritagliarsi spazi importanti». Come siete organizzati visto che avete raddoppiato l’impegno organizzativo? «Abbiamo sulle strade circa 200 persone tra volontari, carabinieri in congedo di Vailate, Treviglio e Caravaggio. Poi ci sono le moto staffette, motociclisti volontari, i tesserati, gli amici e anche i genitori che devo dire sono stati “commoventi” nel darci il loro supporto».


La prima bandierina a scacchi verrà sventolata alle 12 per gli Allievi (3 atleti per squadra con partenza dei team ogni 2 minuti) che dovranno percorrere 18,5 chilometri con partenza dal Consorzio Proguida in via Redipuglia a Treviglio e arrivo davanti alla Vetreria Cornelli in via Aldo Moro dove è posto anche il ritrovo. «Il percorso che abbiamo preparato - illustra il presidente - tocca Calvenzano, Arzago d’Adda, Rivolta d’Adda dove si torna indietro passando per Casirate, per poi proseguire verso il Pip e arrivare al traguardo della ditta Cornelli.

Gli Juniores (4 per squadra, prima partenza alle 14.30 con 3 minuti di intervallo da una squadra all’altra, ndr) dovranno coprire 44 km e il tracciato prevede che dopo Calvenzano si va nel Cremasco toccando Vailate, Quintano, Pieranica, Trescore Cremasco, Palazzo Pignano, Pandino, Rivolta d’Adda dove si entra nel Milanese arrivando a Cassano d’Adda, per poi tornare attraverso la ex statale 11 verso la zona d’arrivo in via A. Moro a Treviglio. Per gli Allievi avremo al via circa 30 squadre, negli Juniores tutte le 22 lombarde».

Ma oltre all’organizzazione la Ciclistica Trevigliese sarà presente con i suoi gialloblu e il team manager Emanuele Gamba non ci gira intorno. «Con gli juniores puntiamo al titolo regionale, giochiamo in casa e la squadra è attrezzata per farlo. Poi se gli altri vanno più forte pazienza, l’importante è fare una bella corsa. Il quartetto non è ancora deciso, in ballo ci sono 5 ragazzi per 4 posti: Colleoni, Beltrami, Fantoni, Davini, Castelli. Negli Allievi al via ci saranno Pini, Ghilardi e Chiodo».

Valerio Zeccato

StampaEmail

Contattaci

 

Contatta la redazione di Treviglio TV.
Lo staff è a tua disposizione per qualsiasi esigenza.

Pubblicità

Contattaci per la tua pubblicità su Treviglio TV.

Troverai vantaggiose offerte per la tua campagna pubblicitaria.

Copyright

Copyright © 2011 Treviglio Tv 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.