Il caravaggino Antonino Lollo vince la prima edizione della 10 km di Rota d'Imagna - TreviglioTV

Redazione, 16 aprile 2017

primo uomo.JPG

Al via ieri la prima edizione della "Dieci chilometri solidali outdoor by Valetudo", in campo maschile trionfa il giovane runner di Caravaggio.

 

Si è svolta ieri la prima edizione della nuova gara targata Valetudo, che ha visto trionfare all'ombra del Resegone il giovane Antonino Lollo, classe 1990, di origini siciliane ma residente a Caravaggio.

Era il favorito alla vigilia, e non ha deluso le attese. Lollo dopo il primo km ha subito iniziato a guadagnare terreno sugli inseguitori, Paolo Poli e Michele Semperboni, arrivando a vincere la dieci chilometri in 33 minuti e 28 secondi, con un minuto di vantaggio sul secondo classificato.

In campo femminile dominio invece della genovese Laila Francesca Hero, che ha concluso la propria prova in 45 minuti e 2 secondi, davanti a Lucilla Pogliani e Katia Agostinelli.

Dopo la gara Lollo ha manifestato la propria soddisfazione: «Sono contento - ha detto - perché questo è stato un buon allenamento in vista dei prossimi impegni. Farò un diecimila su pista, poi alcune mezze, e a fine anno una maratona. Faccio i complimenti all'organizzazione, è stato proprio un bel percorso».

Il presidente della Valetudo Skyrunning Italia, Giorgio Pesenti, ha invece voluto ringraziare i partecipanti e ricordare che, essendo un evento solidale, parte del ricavato della manifestazione andrà ad aiutare le popolazioni colpite dal terremoto che ha colpito il centro Italia alcuni mesi fa.

Tags: Rotad'Imagna, Antonino Lollo, Dieci chilometri

StampaEmail

Contattaci

 

Contatta la redazione di Treviglio TV.
Lo staff è a tua disposizione per qualsiasi esigenza.

Pubblicità

Contattaci per la tua pubblicità su Treviglio TV.

Troverai vantaggiose offerte per la tua campagna pubblicitaria.

Copyright

Copyright © 2011 Treviglio Tv 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.